Recupero Farmaci Validi: un altro passo in avanti

Posted on

Nel bellissimo androne del Palazzo della Provincia di Alessandria mercoledì 10 giugno 2020 si è svolta la conferenza stampa di presentazione pubblica del progetto Recupero Farmaci Validi.

Terza provincia piemontese dopo Torino e Novara ad accogliere l'attività, Alessandria parte parte già con un nutrito numero di farmacie in cui i cittadini possono portare in donazione i propri farmaci validi.

Siamo orgogliosi di questo risultato, per un'attività che a livello nazionale è presente in ben 22 provincia con 454 farmacie attive sul progetto, di cui 153 in Piemonte.

La firma congiunta del Protocollo di Intesa è testimone del costituirsi di una rete territoriale di soggetti che collaboreranno per garantire piena diffusione e operatività all'iniziativa.

Recupero Farmaci Validi, oltre a rispondere in pieno alla mission di Banco Farmaceutico, si integra negli obiettivi dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e costruisce partenariati territoriali orientati a favorire la diffusione sul territorio di buone prassi che hanno come oggetto la conoscenza del valore etico del farmaco, la responsabilità sociale in relazione ad un bene che è strumento di salute, la valorizzazione del ruolo sociale del farmacista e non ultimo il valore di un risparmio collettivo sia in termini ambientali che in termini di spesa pubblica.

Clara Cairola
Top